/ Solidarietà

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 04 agosto 2019, 17:16

"Abbi cura di me": il messaggio di Frate Giorgio Bonati arriva a Finalpia

Il 7 agosto alle 21, nel chiostro del Monastero, basterà partire dalle strofe di una canzone per aprire il proprio cuore

"Abbi cura di me": il messaggio di Frate Giorgio Bonati arriva a Finalpia

"Abbi cura di me" è il titolo di una canzone del cantautore e attore Simone Cristicchi. Vi aspettereste di sentirne analizzato il testo da un esponente religioso?

Perché no? Dopotutto il messaggio di quei versi è carico di umanità e positività: 

"Non cercare un senso a tutto, perché tutto ha senso

Anche in un chicco di grano si nasconde l'universo

Perché la natura è un libro di parole misteriose

Dove niente è più grande delle piccole cose".

Questo è solo un breve estratto del testo. E infatti si intitola proprio "Abbi cura di me: pensieri tratti dalla canzone di Simone Cristicchi" l'evento che Frate Giorgio Bonati porta il 7 agosto alle 21 a Finalpia.

L'incontro è organizzato dalla Parrocchia di N.S. Assunta e di San Giacomo e la cornice riesce ad esprimere al tempo stesso maestosità e umiltà, accoglienza e serenità: è il magnifico chiostro del Monastero dei Frati Benedettini di Pia.

Fra' Giorgio Bonati, fondatore della "Fraternità di Romena", Frate Cappuccino, organizza molteplici eventi soprattutto tra Varese, dove risiede, e Bergamo, nei quali porta, come egli stesso dice, "Un abbraccio e uno scambio di vita". Momenti di riflessione sul Sacro ma anche sulla quotidianità attraverso la musica e la poesia.

Spiegano gli organizzatori: "Questi incontri sul tema della Bellezza sono ideati dai padri benedettini per valorizzare, far conoscere e godere la presenza del monastero in città, luogo di bellezza, preghiera, di studio e di silenzio, presenza sempre più  importante (e che a volte può essere salvifica, sanante) in mezzo al frastuono, alla fretta e alla disgregazione che la modernità spesso ci impone".

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium