/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 05 agosto 2019, 18:58

Vado, litiga con la moglie e poi ferisce due carabinieri: disposta misura cautelare per 42enne

L’uomo ieri era stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Vado, litiga con la moglie e poi ferisce due carabinieri: disposta misura cautelare per 42enne

Convalida dell’arresto e misura di custodia cautelare in carcere a Marassi. Queste le decisioni del Giudice Francesco Giannone dopo il processo per direttissima che si è svolto questa mattina in Tribunale a Savona e che vedeva imputato D.L.C., 42enne italiano arrestato ieri dai carabinieri di Quiliano con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

I militari, intervenuti in via Sacco di Vado Ligure, durante un animato litigio tra marito e moglie, si sono visti aggredire da D. L. C. che invece di calmarsi e tranquillizzarsi alla vista dei carabinieri ha iniziato più volte a spintonarli, venendo con non poca difficoltà bloccato. Nelle fasi concitate dell’arresto, come specificato dal maresciallo Vito Indelicato durante la deposizione, cadendo si sarebbe fratturato l’omero della spalla e il collega lesionato un dito del piede.

Per l’uomo quindi sono scattate le manette. Il suo avvocato difensore ha richiesto i termini a difesa e il processo avrà luogo il prossimo settembre. 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium