/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 05 agosto 2019, 15:56

Dalle miss allo yoga, dalla zumba ai fuochi d'artificio: settimana ricchissima di eventi ad Albisola Superiore

Dal 5 al 12 agosto un calendario che offre qualcosa di diverso ogni giorno

Dalle miss allo yoga, dalla zumba ai fuochi d'artificio: settimana ricchissima di eventi ad Albisola Superiore

Libri, cene, yoga, zumba, fuochi d'artificio, splendide miss, bonsai e tantissimo altro: una settimana ricca di eventi in programma dal 5 al 12 agosto nel Comune di Albisola Superiore:

Lunedì 5 agosto, Terrazza sul mare, passeggiata E. Montale, ore 21.15

Presentazione libro

L'autore Maurizio Picozzi presenta il libro "Uomini o Mantidi"

Martedì 6 agosto, centro storico di Albisola Capo (via IV novembre, via Colombo, passeggiata E. Montale, pizza Scacchiera), dalle ore 19.00

Capo di Notte – La cena del pescatore

Una serata di festa nel borgo di Albisola Capo con 21 punti ristoro, shopping, musica dal vivo, animazione per bambini e molto altro...Il fulcro dell’evento sono i menù proposti da ristoranti, bar e bagni, da gustare comodamente seduti, oppure da asporto. Le serate saranno impreziosite da presentazione moda, intrattenimento musicale e shopping serale. Partecipano all'evento l'associazione Come una Volta e la Croce Verde di Albisola con CROCEROPOLI, giochi ed intrattenimento per bambini. In esposizione anche le mitiche Fiat 500 del gruppo Senza Sprescia di Savona. Sulla passeggiata E. Montale, esposizione fotografica. Durante la serata si esibiranno Doctor Artist Duo, Minty Mindz, Scuola di Danza Arabesque.

Martedì 6 agosto, Terrazza sul mare, passeggiata E. Montale, ore 19.00

Yoga sulla Spiaggia

A cura del Dipartimento di Tecniche e Scienze Olistiche

Mercoledì 7 agosto, piazza Scacchiera, ore 21.15

Positive Energy Zumba Time

Esibizione di zumba e, a seguire, balli di gruppo, con la partecipazione di Chris Dj Ghir8, a cura di ASD Positive Energy.

Giovedì 8 agosto, ore 22.30

Spettacolo pirotecnico

Venerdì 9 agosto, Terrazza sul mare, passeggiata E. Montale, ore 21.15

Miss Stella del Mare

Selezione ufficiale del concorso di moda e talento Miss Stella del Mare, a cura di ASD Barrabrava41 con la partecipazione di Ariadna Romero, Testimonial 2019, Nicole Gorda, vincitrice 2018. Mattatori della serata i Mammuth direttamente da Zelig

Sabato 10 e domenica 11 agosto, Museo Giardino Pacetti, c/o Studio Ernan Design (corso Mazzini 77)

Ceramica e bonsai

Mostra di bonsai nella splendida cornice del Museo Giardino Pacetti, aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 22.00, con possibilità di visita guidate

Sabato 10 agosto, Terrazza sul mare, passeggiata E. Montale, ore 21.15

Sotto le stelle della musica d’autore

Concerto di Eliana Zunino con Sainato, Piras, Alfa & Mister Rock e live visual art con Ombretta Dogliotti. 

Domenica 11 agosto, ritrovo piazza Cairoli, ore 21.00

Torce e lanterne

Escursione in notturna alla luce di torce e lanterne, lungo il Sentiero azzurro di Ellera. L’escursione si conclude con un laboratorio per la costruzione di lanterne.

Per info e prenotazioni: CEA Riviera del Beigua, 366/6221213

Lunedì 12 agosto, Terrazza sul mare, passeggiata E. Montale, ore 21.15

Schifo – Dreck

Di Robert Schneider, a cura di Cesare Lievi. Con Graziano Piazza. Teatro Pubblico Ligure.

Un uomo è solo. Vende rose. La sera nei locali. È iracheno, di Bassora. È straniero: faccia strozzata in fondo alla gola, angelo nero che turba la trasparenza, traccia opaca, insondabile. Senza casa, egli propaga al contrario il paradosso dell’attore: moltiplicando le maschere non è mai del tutto vero né del tutto falso, giacché sa adattare agli amori e agli odi le antenne superficiali di un cuore di basalto. Lo straniero non ha sé. Giusto una sicurezza vuota, senza valore, che fa del suo essere costantemente altro, in balia degli altri e delle circostanze, l’asse delle sue possibilità. Io faccio ciò che si vuole da me, ma quello non è me–me è altrove, me non appartiene a nessuno, me non appartiene a me… me esiste? Lui, l’extracomunitario, illegale, fuggito dalla guerra del golfo, lo straniero che vende rose, è Dreck (Rifiuto), che insozza e va lavato via, eliminato; è Sad, che in inglese vuol dire triste, ma lui non è triste.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium