/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 09 agosto 2019, 09:12

Savona in lutto per la scomparsa del giovane Simone Marcocci

E' stato ricercatore del Cern, laureato in fisica, ha lavorato nei laboratori del Gran Sasso per poi trasferirsi in America

Savona in lutto per la scomparsa del giovane Simone Marcocci

Aveva solo 30 anni Simone Marcocci, ricercatore del Fermilab nell'Illinois, mancato a causa di una grave malattia.

Simone, tra i savonesi più promettenti nell'ambito della fisica, è stato studente al liceo scientifico Orazio Grassi di Savona, si è laureato con il massimo dei voti all'Università di Genova in fisica nel 2011 per poi conseguire la magistrale nel 2013.

Dal 2013 al 2016 aveva lavorato nei laboratori del Gran Sasso dell'Infn nell'esperimento Borexino e aveva già avuto importanti riconoscimenti, come il Premio dedicato a Bruno Rossi per la migliore tesi di dottorato. Si era poi trasferito in America a Chicago.

Sui social tantissimi i messaggi di ricordo e cordoglio per un ragazzo che si faceva ben volere da tutti. Era appassionato di sci e di karate.

Lascia i genitori che vivono a Savona e il fratello, medico a Milano.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium