/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 13 agosto 2019, 10:27

Laigueglia, continua la lotta all'abusivismo: sequestrati più di 1000 articoli

In alcuni casi sono stati sanzionati anche gli acquirenti aver trasgredito al divieto di acquistare dai venditori irregolari.

Laigueglia, continua la lotta all'abusivismo: sequestrati più di 1000 articoli

Continua il progetto “Spiagge sicure – Estate 2019” a Laigueglia finanziato con il contributo del Ministero dell’Interno.

Dichiara il Sindaco Roberto Sasso Del Verme: “Nell’ambito di questo progetto e grazie all’impegno degli Agenti di Polizia Locale, Laigueglia ha potenziato la repressione dell’abusivismo, facendo anche opera di sensibilizzazione collettiva su un grave fenomeno che colpisce in particolar modo i nostri commercianti e reca disturbo al soggiorno dei nostri turisti. Laigueglia è un paese a vocazione turistica, soprattutto turismo familiare, e per questo si adopera con ogni mezzo e con il massimo impegno per garantire la sicurezza e la tranquillità dei suoi ospiti.”

Di fatto, sino ad oggi, sono stati effettuati molti sequestri di merce contraffatta, con la conseguente adozione di provvedimenti sia amministrativi che penali, per un totale di più di 1000 articoli. In alcuni casi sono stati sanzionati anche gli acquirenti aver trasgredito al divieto di acquistare dai venditori irregolari.

Merce contraffatta viene rinvenuta anche a seguito dell’abbandono da parte dei venditori abusivi in fuga al sopraggiungere degli Agenti; in alcuni casi recuperata in nascondigli di fortuna utilizzati dai venditori stessi.

“Un plauso agli Agenti da parte del Comandante Valentina Ruaro perché, nonostante l’organico ridotto, hanno ottenuto importanti risultati in questa stagione estiva nella lotta al commercio abusivo.”

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium