/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 13 agosto 2019, 14:00

Gabriele Pisani e Andrea Costa (Liguria Popolare): “Il giorno del crollo del Ponte Morandi resterà impresso nella memoria di tutti noi”

Un doveroso ricordo per le 43 vittime e solidarietà alle famiglie dai due consiglieri regionali

Gabriele Pisani e Andrea Costa (Liguria Popolare): “Il giorno del crollo del Ponte Morandi resterà impresso nella memoria di tutti noi”

“Doveroso ricordare le  43 vittime che hanno perso la vita il 14 agosto del 2018 con il crollo del Ponte Morandi”, lo dicono i il consiglieri regionali, e  rispettivamente capogruppo e presidente, di Liguria Popolare Gabriele Pisani e Andrea Costa alla vigilia del triste anniversario.

“Il crollo del viadotto autostradale è ancora oggi un fatto inconcepibile, che ha travolto come un macigno il cuore di tutti noi – aggiungono  – quel giorno resterà impresso nella memoria di tutti per le 43 vittime che sono perite nel disastro, per le loro famiglie, per gli abitanti di quell’area genovese che hanno dovuto lasciare le loro case e per le tante attività della zona”.

“In questo disastro di proporzioni enormi – concludono Pisani e Costa – va sottolineato il grande impegno profuso sia dalla Regione che dal Comune di Genova, che ha portato a un anno di distanza ad aver avviato la ricostruzione. Questo non attenua il dolore per la morte di tante persone, nulla sarà in grado di farlo, ma è almeno un punto da cui provare a ripartire tutti insieme”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium