/ Alassino

Alassino | 13 agosto 2019, 09:48

Il Ponente ligure tra le zone più fresche d'Italia negli ultimi giorni

Il ritratto della Penisola italiana è stato prodotto dal Satellite Sentinel 3 e diffuso dal Servizio di Gestione delle Emergenze Copernicus

Il Ponente ligure tra le zone più fresche d'Italia negli ultimi giorni

Su Twitter è diventata virale l'immagine diffusa del Servizio di gestione delle emergenze Copernicus, il programma dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) con la Commissione UE.

L'Italia è stata riprodotta con le temperature raggiunge dal suolo (non dall'aria) nella giornata di domenica 11 agosto e il "ritratto" della Penisola è stato prodotto dal Satellite Sentinel 3.

In pratica le zone indicate con il colore più scuro sono quelle in cui la terra ha raggiunto temperature di 50° C, mentre quelle in rosso scuro tra i 40° e i 45°C e quelle in giallo-arancio tra i 25° e i 35° C. Verde tra i 15 e i 25 gradi.

E a destare curiosità è il fatto che in questa ultima fascia è presente proprio il ponente ligure. Una notizia particolare che fa tirare un sospiro di sollievo agli abitanti dei comuni ponentini, considerate le ultime settimane di caldo torrido che hanno colpito anche la Liguria.

Si nota invece come le zone più calde siano state quelle in Puglia, Sicilia, Sardegna e alcuni punti di Campania, Lazio, Toscana e Marche, mentre le zone più fresche sono quelle sulle Alpi e quindi anche nei nostri comuni di Ponente.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium