/ Attualità

Attualità | 13 agosto 2019, 15:00

Loano commemora le vittime del Ponte Morandi

Il sindaco Pignocca: "Immagine indelebile impressa negli occhi e nella memoria di tutti gli italiani"

Loano commemora le vittime del Ponte Morandi

Mercoledì 14 agosto, in occasione del primo anniversario dell'immane tragedia, il Comune di Loano vuole ricordare le vittime del crollo del Ponte Morandi di Genova, avvenuto alla vigilia di Ferragosto dello scorso anno.

L'amministrazione comunale invita tutti i cittadini, residenti ed ospiti, ad osservare un minuto di silenzio allo scoccare delle 11.36 del mattino, orario del crollo del viadotto genovese. Alla stessa ora, per iniziativa dell'Associazione Bagni Marini tutti gli stabilimenti del litorale faranno “fischiare” le sirene; inoltre, per iniziativa di Ascom molte attività commerciali della città hanno allestito vetrine “a tema” in ricordo di quella drammatica giornata.

“Il crollo di ponte Morandi – ricorda il sindaco Luigi Pignocca – resterà per sempre negli occhi di tutti gli italiani come una delle più gravi tragedie avvenute nel nostro paese. Ad un anno esatto da quei drammatici fatti, la nostra città si stringe nuovamente intorno ai famigliari delle vittime osservando un minuto di silenzio in loro ricordo”.

“Il crollo di ponte Morandi ha tagliato in due la nostra terra ed ha spaccato i cuori di tutti i liguri; il cordoglio verso le vittime ed i loro parenti, tuttavia, ci ha riuniti in un'unica grande famiglia”, conclude Pignocca.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium