/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 19 agosto 2019, 14:44

Era già morto prima di impigliarsi nelle reti l'esemplare di squalo "pescato" ad Andora

Si tratta di una specie innocua, non aggressiva e che vive molto in profondità

immagine di repertorio

immagine di repertorio

"Squalo sì, ma innocuo. L'esemplare  pescato ad Andora, è il cosiddetto "Dalla testa piatta" : ha fatto passare un pomeriggio diverso ai turisti del porto, ma non c'è da tenere perché non è aggressivo, vive a più di 250 metri di profondità, si nutre di gamberi, calamari dei fondali e naselli - ha spiegato l'Assessore al Demanio Marco Giordano e pescatore per passioneÈ rimasto impigliato probabilmente già morto nelle reti dei pescatori che lo hanno portato a terra  per la curiosità dei turisti che hanno potuto vedere da vicino un pesce di notevoli dimensioni,ma che non è uso frequentare le coste.

L'ultima volta che ne ho visto uno era 20 anni fa, sempre ad Andora: era lungo intorno ai 15 metri. Una dimensione quella davvero inusuale, tanto da aver interessato anche dei ricercatori."

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium