/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 agosto 2019, 15:02

Lutto a Tovo San Giacomo: addio allo storico falegname Romolo Moro

Si spegne a 95 anni di età una vera "memoria storica" del paese. La sua azienda aveva anche partecipato ai restauri della locale chiesa parrocchiale

Lutto a Tovo San Giacomo: addio allo storico falegname Romolo Moro

La comunità di Tovo San Giacomo è in lutto per la scomparsa, all'età di 95 anni, di Romolo Moro. Persona molto conosciuta in tutta la località della Val Maremola, ma non solo, era considerato una delle memorie storiche del paese dove per anni assieme al fratello Bruno aveva gestito la falegnameria F.lli Moro.

Tante infatti le vicissitudini, tra cui quelle avvenute in tempo di guerra, vissute e tramandate nel tempo proprio da Moro.

Lo ricorda così il sindaco Alessandro Oddo:

"Ci ha lasciato, all’età di 95 anni, Moro Romolo che con il fratello Bruno aveva realizzato un’importante attività artigianale del territorio, l’omonima falegnameria F.lli Moro il cui grande capannone si trovava all’ingresso di via Accame dove oggi sorge la palazzina prima delle scuole. Erano veri e propri artigiani che sapevano lavorare il legno con maestria e perizia: tante case del nostro paese hanno ancora infissi e mobilio realizzati nel loro capannone, ancora funzionali e belli. In quella falegnameria, negli anni, tanti giovani di Tovo (e non solo) si sono formati ed hanno acquisto una professione ancora oggi esercitata. In questo giorno triste di lutto, mi stringo a tutta la famiglia Moro". 

Questa sera, alle ore 20.00 nella Cappella di San Martino in via Roma, sarà celebrato il Santo Rosario. Domani, martedì 27 agosto, saranno invece celebrati i funerali alle ore 10.00 nella Chiesa Parrocchiale del paese, "la stessa - sottolinea il primo cittadino tovese - dove si può ammirare il massiccio portone vetrato interno, realizzato dalla Falegnameria F.lli Moro con grande passione in occasione del restauro della Chiesa".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium