/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 30 agosto 2019, 11:12

Tovo San Giacomo, sorpreso a spacciare hashish a due minorenni: 19enne arrestato dai carabinieri

L'arresto, in flagranza di reato, è avvenuto nella giornata di ieri.

Tovo San Giacomo, sorpreso a spacciare hashish a due minorenni: 19enne arrestato dai carabinieri

Nella giornata di ieri, intorno alle 15.30, i carabinieri della stazione di Pietra Ligure, al termine di un servizio di osservazione in un'abitazione di Tovo San Giacomo, hanno arrestato A.M., 19enne residente proprio nella località della Val Maremola, poiché sorpreso a spacciare hashish a due minorenni di Giustenice.

Da tempo, in seguito a segnalazioni, gli uomini dell'Arma seguivano i movimenti del 19enne tovese, colto ieri sul fatto. In seguito alla perquisizione avvenuta nell'abitazione del giovane, è stata inoltre trovata un'ulteriore quantità di hashish unitamente a del denaro contante poi sequestrato.

I due minorenni (16enni) saranno segnalati alla Questura ai sensi dell'articolo 75 del D.P.R. 309/90. A.M., invece, è stato arrestato e ha passato la notte nelle camere di sicurezza. 

 

Questa mattina si è svolto in Tribunale a Savona il processo per direttissima e il giudice Emilio Fois oltre a convalidare l’arresto, ha disposto per il 19enne l’obbligo di presentazione quotidiana in caserma. L'avvocato difensore ha richiesto i termini a difesa e il processo è stato rinviato al prossimo 17 settembre.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium