/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 03 settembre 2019, 08:24

Sparviero investito a Cairo: muore nonostante le cure dell'Enpa

E' stato soccorso in località Carnovale. Le emorragie conseguenti all'urto non gli hanno dato scampo ed è morto poco dopo il recupero

Foto comunicato stampa

Foto comunicato stampa

Trai numerosi animali selvatici recuperati in questa stagione, i volontari della Protezione Animali hanno soccorso un bellissimo sparviere gravemente ferito in un prato in località Carnovale a Cairo Montenotte; ma malgrado le cure, le emorragie conseguenti all’urto non gli hanno dato scampo ed è morto poco dopo il recupero.

I volontari dell’Enpa hanno soccorso, solo in agosto e solo tra savonese e Val Bormida, oltre duecento animali selvatici in difficoltà ed hanno assoluto bisogno di aiuto; fanno quindi appello a chi possa garantire ore e giorni fissi per collaborare alla pulizia dei box curatoriali e alla distribuzione del cibo e delle cure nel centro di ricovero di via Cavour a Savona; ricordano che Enpa è un’associazione privata non governativa alla quale la regione Liguria – che dovrebbe organizzare i soccorsi con mezzi e risorse adeguati e non lo ha ancora fatto, malgrado l’emergenza della fauna selvatica in difficoltà cresca da anni – fornisce un contributo insufficiente e tardivo.

Gli interessati a divenire volontari scrivano a savona@enpa.org lasciando il numero di telefono e saranno contattati al più presto.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium