/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 03 settembre 2019, 16:18

Una gara/festa tra bimbi pasticceri a Borghetto Santo Spirito per onorare la memoria del grande Toty Catanese

L'evento è organizzato da ViviBorghetto con il patrocinio del Comune. Un modo per far sentire l'abbraccio della città alla famiglia di una persona meravigliosa che purtroppo non c'è più

Una gara/festa tra bimbi pasticceri a Borghetto Santo Spirito per onorare la memoria del grande Toty Catanese

Toty Catanese, un nome che a Borghetto resterà impresso in modo indelebile nel cuore dei cittadini. Toty Catanese, più che un pasticcere: una persona buona, che in vita ha dato tanto e ha saputo farsi ben volere, un artista dell’alta cucina, un artigiano che metteva tutto il suo cuore e tutta la passione di cui era capace in ogni cosa, piccola o grande, un commerciante e imprenditore saggio e oculato, onesto e sincero.

Così la comunità borghettina ricorda Toty Catanese e a lui sarà dedicato, domani pomeriggio, mercoledì 4 settembre alle 16, il 1° “Memorial Toty Catanese – Bimbi Pasticceri”, nel Palasport di Borghetto Santo Spirito: una gara di pasticceria ad iscrizione gratuita, organizzata dall’associazione ViviBorghetto con il patrocinio del Comune e con il sostegno di Colazione da Fili e dell’agenzia ArtCase.

Il nome di Toty è indissolubilmente legato alla storia di ViviBorghetto, come ci spiega il presidente Massimo Muriella: “Toty è stato uno dei nostri primi associati, sua moglie, Elisa Spitale, è stata il primo presidente di ViviBorghetto per questo motivo e non solo, Vivi Borghetto ha deciso di dedicare un memorial a questa fantastica persona che era appunto il caro Toty. Il primo anno di Floricola a Borghetto, Vivi Borghetto si era presentata appunto con il maestro pasticcere facendo una meravigliosa torta. Abbiamo scelto di fare un memorial con "bimbi pasticceri", a lui piaceva un sacco giocare con i ragazzi e tramandare questa sua passione”.

Parole commosse, da parte di Carolina Bongiorni, oggi consigliere comunale (e quindi dimissionaria da ViviBorghetto per evitare ogni possibile conflitto tra cariche) ma per 7 anni segretaria dell'associazione: “Per quanto riguarda me personalmente posso dire che è stata una persona che ho avuto la fortuna di conoscere ed il suo ricordo lo conserverò sempre nel cuore”.

E, naturalmente, anche il segretario in carica Fernando Bravo custodisce un meraviglioso ricordo di Toty: “Quando abbiamo pensato a inserire nel calendario una nuova manifestazione rispetto all'anno precedente non abbiamo avuto dubbi, abbiamo pensato immediatamente ad un memorial dedicato a Toty Catanese. Era socio attivo di ViviBorghetto, aveva fatto una bellissima presentazione a Floricola di una fantastica torta e nelle manifestazioni di corso Europa e via Varatella, con la figlia Lara ed il figlio Andrea, aveva portato l'allegria di bimbi pasticceri. Pertanto abbiamo pensato di omaggiarlo così, con questa splendida manifestazione dedicata proprio ai giovanissimi”.

L’amore che ViviBorghetto porterà per sempre nel cuore verso Toty e tutta la sua famiglia, è pienamente condiviso dall’amministrazione comunale. Racconta infatti il sindaco Giancarlo Canepa: “Ha rappresentato una figura storica nel panorama borghettino, un esempio di grande professionalità che ha raggiunto livelli eccelsi nella sua professione, ma anche una persona dalla grande umanità. Sono felice di sapere che ViviBorghetto abbia deciso di fare questa iniziativa per ricordarlo, perché è stato una persona che ha lasciato un meraviglioso ricordo nel cuore di tutti e la cui memoria merita di essere tramandata”.

Queste testimonianze positive fanno capire che ci troviamo di fronte alla prima edizione di un evento destinato a diventare una certezza, anno dopo anno, nel panorama delle manifestazioni di Borghetto Santo Spirito.

Ecco il programma e il regolamento della giornata:

Manifestazione dedicata a tutti i bambini dai 2 anni in su. Iscrizione obbligatoria a partire dalle ore 16 presso lo stesso Palasport. Inizio lavori h 17, fine lavori h 18, Premiazioni alle h 19. I bimbi pasticceri saranno divisi in gruppi in base all'età, una giuria di esperti pasticceri valuterà i lavori e voterà il bimbo pasticcere per ciascun gruppo. I premi saranno consegnati da operatori del settore. Tutti i "Bimbi Pasticceri" avranno il diploma di partecipazione firmato da un maestro pasticcere, cappello e grembiule da lavoro. I dolci potranno essere cotti sul luogo o portati via crudi.


A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium