/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 05 settembre 2019, 14:47

Tragedia a Canazei: 41enne savonese scivola in un dirupo e perde la vita

Si è trattato di una caduta accidentale, verificatasi mentre la donna stava percorrendo a piedi il sentiero che dalla forcella Pordoi porta al sottostante passo Pordoi.

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragedia, questa mattina poco dopo le 10, sulla Forcella Pordoi, a Canazei in provincia di Trento: una donna savonese di 41 anni è morta in seguito ad una caduta di circa 40 metri.

Si è trattato di una caduta accidentale, verificatasi mentre la donna stava percorrendo a piedi il sentiero che dalla forcella Pordoi porta al sottostante passo Pordoi.

L’escursionista - ha reso noto il Soccorso alpino - si trovava da sola poco sotto il rifugio Forcella Pordoi, quando è scivolata per il ripido percorso ed è rotolata per una ventina di metri sul ghiaione. L’allarme al 112 è stato lanciato dal gestore del rifugio verso le 10.15.

Immediato l’intervento dell’elicottero, richiesto dal Soccorso Alpino, che ha sbarcato sul posto l’equipe medica, il tecnico di elisoccorso e due operatori della Stazione Alta Val di Fassa del Soccorso alpino. Tutto purtroppo inutile, per la donna non c’era ormai nulla da fare. 

In seguito al nullaosta del magistrato, la salma è stata ricomposta e trasportata alla camera mortuaria di Canazei.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium