/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 05 settembre 2019, 15:27

Vado, revocato il divieto di balneazione nel tratto di arenile tra il torrente Quiliano e il cantiere navale Incorvaia

Nella notte tra il 1 e il 2 settembre, si era verificato uno sversamento di liquami causato da un problema alla condotta fognaria.

Vado, revocato il divieto di balneazione nel tratto di arenile tra il torrente Quiliano e il cantiere navale Incorvaia

Revocato il divieto di balneazione, emesso lunedì 2 settembre, nel tratto di arenile compreso tra il torrente Quiliano e il cantiere navale Incorvaia. Lo si legge sul sito ufficiale del Comune di Vado Ligure:

"Vista la nota con cui il Dipartimento di Savona dell’ Arpal ha comunicato l’esito favorevole delle analisi effettuate in data 3/09/2019 relative alle acque di balneazione nel tratto di costa indicato, si procede alla revoca del divieto temporaneo di balneazione nel tratto di arenile compreso tra il torrente Quiliano e il cantiere navale Incorvaia, precedentemente disposta con Ordinanza Sindacale n° 27 del 2/09/2019".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium