/ Albisolese

Albisolese | 05 settembre 2019, 14:35

Albissola Marina, il 7 settembre l'inaugurazione della mostra “Ceramiche liguri tra fine Ottocento e inizio Novecento. Le fornaci storiche savonesi ed albisolesi”

La mostra alla Fornace Alba Docilia è visitabile fino al 6 ottobre con il seguente orario: giovedì 17,00-19,00 , sabato e domenica 10,00-12,00/ 17,00-19,00.

Albissola Marina, il 7 settembre l'inaugurazione della mostra “Ceramiche liguri tra fine Ottocento e inizio Novecento. Le fornaci storiche savonesi ed albisolesi”

Sabato 7 settembre, alle ore 17,30, ad Albissola Marina, presso la Fornace “Alba Docilia”, in via Stefano Grosso, nell'ambito della XIV edizione del “Festival Internazionale della Maiolica”, si inaugura la mostra “Ceramiche liguri tra fine Ottocento e inizio Novecento. Le fornaci storiche savonesi ed albisolesi”, a cura di Carla Bracco, Monica Bruzzo, Federico Marzinot, progettata dalla “Associazione Lino Berzoini”, con il contributo del Comune di Albissola Marina e di Coop Liguria.

Si propongono il periodo storico del passaggio in Liguria dalla ceramica artistica in terraglia a quella in maiolica e la figura di alcuni dei protagonisti di tale dinamica tecnica ed artistica. Con l'esposizione di oltre settanta opere vengono, in particolare, proposte significative testimonianze della vicenda produttiva delle manifatture savonesi dei Folco, Ricci, Musso, Tambuscio, delle albisolesi Nicolò Poggi, Giuseppe Piccone, Giuseppe Mazzotti, della Revol di Vado Ligure, della genovese Sansebastiano e Moreno, per il suo collegamento con la fabbrica di Nicolò Poggi, dello scultore savonese Antonio Brilla, del “pittore” Luigi Quaglino, dei “pittori artisti” Giovanni Pardi, Dario Ravano, Pietro Rabia.

La mostracostituisce il secondo momento di un Progetto dedicato alla conoscenza di aspetti della ceramica ligure, avviato il 3 agosto scorso, sempre ad Albissola Marina, con la mostra “Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica”, ed in corso sino al 20 ottobre al “MuDA Biblioteca civica”, in via dell'Oratorio.

Con l’esposizione nella Fornace Alba Docilia, infatti, si parte dalla figura di Nicolò Poggi e si cerca di contestualizzare la sua attività nel panorama più vasto savonese ed albisolese per evidenziare tratti comuni e peculiarità delle singole Manifatture e i principali indirizzi della produzione ceramica nei 50 anni a cavallo tra i due secoli.

La mostra alla Fornace Alba Docilia è visitabile fino al 6 ottobre con il seguente orario: giovedì 17,00-19,00 , sabato e domenica 10,00-12,00/ 17,00-19,00.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium