/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 13 settembre 2019, 08:30

Cairo inaugura il lascito del professor Bruno Mozzone, 700 volumi di letteratura, storia e cultura russa (FOTO)

Ieri si è tenuto il taglio del nastro di un'apposita sala presso la Biblioteca Civica “F.C.Rossi”

Cairo inaugura il lascito del professor Bruno Mozzone, 700 volumi di letteratura, storia e cultura russa (FOTO)

700 volumi di letteratura, storia e cultura russa. Alcuni piuttosto rari e pregiati, che costituiscono un lascito prezioso per la comunità e un arricchimento straordinario del materiale librario a disposizione degli utenti.

Nella giornata di ieri, presso la Biblioteca Civica “F.C.Rossi”, l'amministrazione comunale di Cairo Montenotte ha inaugurato un’apposita sala contenente il patrimonio librario donato dal professore Bruno Mozzone alla Biblioteca stessa. 

Al taglio del nastro hanno preso parte il sindaco Paolo Lambertini, il consigliere comunale con delega alla Cultura Nella Ferrari e la professoressa Carla Ciria, sua compagna di vita, nonché vari amici invitati all'evento insieme ai familiari.

Docente di Italiano e Latino presso il Liceo "Chiabrera" di Savona e poi in servizio per tantissimi anni al "Calasanzio", il professore Mozzone è scomparso nei primi giorni del 2018 a soli 67 anni. 

Carismatico e brillante, oltreché uomo dotato di grande cultura e umanità come ha dimostrato negli anni trascorsi insegnando nel liceo carcarese, Mozzone era considerato un punto di riferimento per tanti amici che lo ricordano come una persona sempre sorridente, scherzosa e gentile, che amava stare in compagnia.

E’ stato una persona di grande umanità e di straordinaria cultura, nel senso più ampio e variegato possibile; amante dell’arte, del teatro e del cinema, sempre apprezzato e rispettato dai suoi studenti, che molto spesso hanno visto in lui un fratello maggiore, solidale, fuori dagli schemi, modesto e sempre autorevole e giusto nei giudizi e nei comportamenti. 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium