/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 16 settembre 2019, 18:19

A Savona una conferenza con intermezzo musicale del maestro Carlo Aonzo, mandolinista di fama internazionale

L’evento è stato organizzato dalla Associazione Amici del San Giacomo per sollecitare l’interesse dei cittadini verso il complesso conventuale

A Savona una conferenza con intermezzo musicale del maestro Carlo Aonzo, mandolinista di fama internazionale

 

Sabato 14 ottobre Savona ha avuto l’onore di ospitare una conferenza con intermezzo musicale del maestro Carlo Aonzo, mandolinista savonese di fama internazionale, dal titolo “Carlo Aonzo per san Giacomo-Storie del Mandolino nell’Arte”. L’evento è stato organizzato dalla Associazione Amici del San Giacomo per sollecitare l’interesse dei cittadini verso il complesso conventuale del San Giacomo da troppi anni  trascurato e che, senza opportuni interventi da parte del comune proprietario dell’immobile, è destinato alla rovina.

Carlo Aonzo ha ripercorso la storia del mandolino nei millenni, nelle sue varie forme e trasformazioni, proiettando immagini di mandolini inseriti in opere d’arte sia pittorica che scultorea. Tra queste anche  la lunetta del duomo di Savona (navata sinistra) proveniente dalla antica cattedrale del Priamar ed un frontale di altare di provenienza savonese, probabilmente da San Domenico, attualmente al Metropolitan Museum di New York.

La conferenza, ha visto la sala cappa della Città dei Papi gremita e si è conclusa con un brano di musica classica eseguito da Aonzo. Scroscianti applusi hanno segnato la fine della manifestazione che potrebbe avere in futuro proseguimento.

Prima della conferenza il noto pittore Alexandre Mora Sverzut ha omaggiato il maestro Aonzo con un quadro che lo ritrae mentre suona il mandolino.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium