/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 17 settembre 2019, 11:20

Agenzie immobiliari online: le startup del mercato immobiliare italiano

Il panorama sta cambiando e sta seguendo l’esempio dei paesi anglosassoni che hanno introdotto le agenzie immobiliari online

Agenzie immobiliari online: le startup del mercato immobiliare italiano

In Italia, come in diversi paesi del sud Europa , il settore immobiliare è uno dei più tradizionalisti e conservatori che ci sia: tra provvigioni che vanno alle stelle e prezzi gonfiati, è diventato quasi impossibile vendere e comprare casa al prezzo di mercato reale. Ma il panorama sta cambiando e sta seguendo l’esempio dei paesi anglosassoni che hanno introdotto le agenzie immobiliari online, primo fra tutti il Regno Unito, pioniere in Europa del mondo delle proptech.

La new entry degli ultimi mesi nel mercato immobiliare è Housefy, agenzia del Real Estate nata a Barcellona quasi tre anni fa con la missione di regolarizzare il mercato immobiliare, rendere la compravendita un processo facile e rapido e, soprattutto, eliminare le commissioni per l’intermediazione. L’impresa spagnola entra nel mercato italiano a fianco dei nuovi sistemi immobiliari digitali che già cavalcano l’onda di questi modelli come Homepal e Homepanda.

Cos’è un’agenzia immobiliare online?

Le agenzie immobiliari digitali fanno parte della famiglia delle proptech. Per intenderci meglio, con questo termine definiamo tutte quelle imprese del settore immobiliare (da qui property) che sfruttano la tecnologia come strumento principale per lavorare.

Attenzione, non si tratta di semplici portali immobiliari di ricerca di immobili, su cui vengono pubblicati gli annunci. Le agenzie immobiliari proptech sono vere e proprie agenzie che seguono il proprietario e l’acquirente durante tutto l’iter della compravendita dell’immobile. 

Perché scegliere un’agenzia immobiliare online per vendere la propria casa?

Un’agenzia immobiliare digitale, ci ha spiegato Albert Bosch, fondatore di Housefy, è in grado di vendere la tua casa al prezzo reale di mercato. Avvalendosi della tecnologia dei Big Data, raccoglie tutte le informazioni relative all’immobile e ne definisce il valore.

Inoltre, seguendo tutto il processo digitalmente, è possibile abbassare notevolmente i costi di servizio che avrebbe un’agenzia tradizionale. Il risultato è tutto a favore dei proprietari di casa, che hanno la possibilità di risparmiare migliaia di euro.

Quando online significa creare relazioni

Il primo impatto può essere forte: seguire la compravendita di una casa solamente online senza incontrare un professionista immobiliare di persona sembra un fatto lontano anni luce. Ma le immobiliari digitali si stanno muovendo nella direzione giusta. Ormai sono tanti i servizi che si sono digitalizzati; ad esempio, fino a pochi anni fa non si sarebbe mai pensato di potere inviare dei soldi senza presentarsi fisicamente in banca, eppure ora basta uno smartphone.

Seguendo questo concetto, le agenzie immobiliari non utilizzano il web come una semplice macchina automatica, ma lo sfruttano come un vero e proprio strumento per creare relazioni. Si avvalgono di un team di professionisti, come fotografi, agenti immobiliari ed esperti di marketing che promuovono la casa come un vero e proprio immobile.

Quello delle agenzie immobiliari online è sicuramente un futuro promettente, che finalmente porta rivoluzione in quello che finora è stato un mercato poco innovativo e molto tradizionalista. 



ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium