/ Savona

Savona | 17 settembre 2019, 12:59

"Il lavoro si fa strada": spazio all'assemblea generale della Cgil Savona

L’obiettivo è stato l’individuazione in ogni territorio di filiere e luoghi dove concretamente realizzare atti di contrattazione inclusiva: siti industriali, terziari, commerciali complessi, ospedali, cantieri, aeroporti, ecc.

"Il lavoro si fa strada": spazio all'assemblea generale della Cgil Savona

Questa mattina nella sede di CGIL Savona si è svolta l’Assemblea Generale che si è concentrata sul documento elaborato dalla Cgil Nazionale dal titolo “Il lavoro si fa strada”, il riferimento per aprire, a tutti i livelli dell’organizzazione la discussione con il fine di rendere più forti i suoi caratteri di inclusività.

L’obiettivo è stato l’individuazione in ogni territorio di filiere e luoghi dove concretamente realizzare atti di contrattazione inclusiva: siti industriali, terziari, commerciali complessi, ospedali, cantieri, aeroporti, ecc.

E’ stata proposta l’approvazione di un ordine del giorno in materia di autonomia differenziata – a cui è interessata anche la nostra Regione – che riassume la posizione dell'organizzazione fortemente critica rispetto al merito e metodo adottato dai diversi soggetti in campo.

All’incontro hanno partecipato il Segretario generale della Cgil di Savona Andrea Pasa, le delegate e i delegati , il Segretario Regionale Federico Vesigna e la Segretaria Confederale Nazionale Gianna Fracassi a cui sono state affidate le conclusioni.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium