/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 18 settembre 2019, 19:40

Albenga, sorpreso a cedere droga: in manette un 40enne marocchino

L'assessore Vannucci: "Importante la collaborazione tra cittadini e Forze dell'Ordine"

Albenga, sorpreso a cedere droga: in manette un 40enne marocchino

 

A poche ore dall'incontro di questa mattina tra i vertici della Polizia Locale di Albenga e l'assessore alla Sicurezza Mauro Vannucci, si è concretizzato l'ennesimo arresto per spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette è stato E.R., un 40enne di nazionalità marocchina soggetto noto nel quartiere dove effettua l'attività illegale.

Fondamentale nella delicata operazione posta in essere dalla Polizia Locale di Albenga è stata la collaborazione e le segnalazioni dei cittadini. In particolare dei comitati di vicinato che attraverso una puntuale attività di segnalazione e di passaparola mediante i gruppi di WhatsApp, hanno permesso agli agenti di monitorare alcuni soggetti sospetti.

In particolare il 40enne, è stato visto nell'atto di cedere una dose di stupefacente e, per questo, è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti. La perquisizione personale (e domiciliare) ha dato esito positivo, confermando i dubbi basati su dati oggettivi.

Il Sostituto Procuratore di Savona ha disposto che il fermato fosse condotto domani mattina al 2º piano del Tribunale di Savona per il Giudizio con rito direttissimo e per la Convalida dell'arresto.

L'assessore Mauro Vannucci commenta questo episodio: "Ringrazio il Comandante della Polizia Locale di Albenga per aver prontamente disposto i servizi di presenza sul territorio richiesti. Questo ennesimo arresto è la prova evidente che la presenza capillare e studiata sul territorio da parte della Polizia Locale e la profonda intesa con i cittadini che collaborano attivamente con le Forze dell'Ordine porta a risultati importanti. Un sentito ringraziamento va al personale che ha operato con intuito, professionalità ed attenzione al territorio e a tutte le Forze dell'Ordine quotidianamente impegnate per la sicurezza della nostra Città". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium