/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 18 settembre 2019, 14:00

Ladri "seriali" arrestati dalla Polfer in stazione a Savona

Scattano le manette con l'accusa di furto aggravato per un 18enne e un 27enne

Ladri "seriali" arrestati dalla Polfer in stazione a Savona

Gli operatori della Polizia Ferroviaria di Savona, ieri mattina hanno arrestato per due furti aggravati commessi in ferrovia, B.A., 27 anni, origini algerine, e L.I. 18 anni, origine marocchine.

Il primo è stato commesso a bordo dell'Intercity che collega Milano con Ventimiglia nei confronti di due turiste spagnole che hanno subito segnalato l'occorso alla Polizia Ferroviaria di Albenga precisando che i malfattori erano scesi nella stazione di Finale Ligure.

L'immediata sinergia fra i due uffici di Polizia ha consentito di individuare i possibili treni sui quali i due malviventi si potevano spostare ed infatti nella stazione di Savona sono stati subito intercettati su un convoglio viaggiatori non solo con la refurtiva sottratta alle due turiste spagnole, ma anche con altra che i due avevano appena trafugato sullo stesso treno utilizzato per dileguarsi in danno di un passeggero che al momento non si era avveduto del furto di un personal computer ed una consistente somma di denaro.

L'intera refurtiva è stata riconsegnata alle vittime ed i giovani maghrebini sono stati arrestati per furto pluriaggravato e continuato. Comparsi stamani davanti al Giudice per l'udienza direttissima si procedeva alla convalida dell'arresto cui seguiva per entrambi la condanna ad un anno di reclusione con, per J.I. l'applicazione della misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla P.G. e B.A. per quella del divieto di dimora nella provincia di Savona. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium