/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 settembre 2019, 17:18

Biglietteria della stazione di Pietra Ligure, il sindaco De Vincenzi: "Chiusura annunciata oltre un anno fa. L'Onorevole Foscolo cosa ha fatto?"

"Probabilmente, abituata a prendere sempre l’aereo, come testimoniano i suoi selfie settimanali, non si è interessata della stazione ferroviaria"

Biglietteria della stazione di Pietra Ligure, il sindaco De Vincenzi: "Chiusura annunciata oltre un anno fa. L'Onorevole Foscolo cosa ha fatto?"

"Siamo lieti di sapere che l’On. Foscolo c’è e trova anche il tempo di interessarsi dei problemi di Pietra Ligure, anche se, forse, non troppo perché differentemente si sarebbe accorta che la biglietteria è praticamente chiusa e funziona in automatico già da giugno" commenta in una nota il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi. 

"Stia tranquilla che il sottoscritto ha fatto e sta facendo la sua parte per ottenere il mantenimento di questo importante servizio, tanto da essersi attivato più volte con la dirigenza di Trenitalia per scongiurare questa decisione scellerata e penalizzante per una cittadina turistica come Pietra Ligure, sede di un ospedale importante come quello di Santa Corona e che ospita, tra l’altro, l’unico DEA di II livello da Genova a Ventimiglia". 

"Siamo ben contenti che abbia “battuto un colpo”, ricordandosi di sedere in Parlamento in rappresentanza anche della città di Pietra Ligure, Parlamento nel quale – per inciso - fino a 10 giorni fa “regnava” un governo suo “amico”. Meglio tardi che mai, vien da dire, anche se il “risveglio” di oggi risulta essere un po’ troppo tardivo visto che già ad agosto 2018 il parlamentino pietrese, dove lei era seduta, approvava all’unanimità una mozione proprio in difesa della biglietteria, altro che notizia improvvisa e da “doccia fredda” - prosegue - L’On. Sara Foscolo, a quel tempo consigliere comunale e già deputata e con governo della Lega, cosa ha fatto?". 

"Probabilmente, abituata a prendere sempre l’aereo, come testimoniano i suoi selfie settimanali, non si è interessata della stazione ferroviaria, diversamente avrebbe scoperto che la biglietteria è a rischio da due anni, come peraltro risulta dalla mozione sopracitata e esclusivamente automatizzata da giugno". 

"Rassicuro l’On. Foscolo che il Sindaco c’è e che su questa partita continuerà a fare la sua parte e spero, piuttosto, che stavolta la faccia anche lei e non finisca come per l’ospedale, che la Lega sta distruggendo, dove non viene neppure più ripristinata la chiusura serale del cancello (altro che tanto annunciata sicurezza) e dove oggi e domani saltano le sedute operatorie per mancanza di ortopedici, ma su questo, neanche a dirlo, nemmeno una parola" conclude il primo cittadino De Vincenzi. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium