/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 19 settembre 2019, 16:35

Albenga, tragedia in via XXV Aprile: il pm dispone l'autopsia sul corpo di Salvatore Sorrentino

L'uomo ha tentanto di uccidere anche la badante, una donna di origine russa, trasportata al Santa Corona di Pietra Ligure con un proiettile nella mano

Albenga, tragedia in via XXV Aprile: il pm dispone l'autopsia sul corpo di Salvatore Sorrentino

E stata disposta dal pm Chiara Venturi l'autopsia sul corpo di Salvatore Sorrentino, il 78enne artigiano orafo di Albenga (ex titolare della gioielleria "Angolo d'oro" di via Dei Mille) che nella mattinata di ieri, avrebbe tentato di uccidere la sua badante, una donna di nazionalità russa, per poi togliersi la vita con un colpo di pistola. 

 

L'episodio è accaduto in un alloggio situato in via XXV Aprile. Sul posto l'immediato intervento dei carabinieri, della polizia locale, dell'automedica e dei militi della Croce Bianca di Albenga.

Secondo quanto trapelato, pare che l'uomo in cura per un ictus, soffrisse di una sindrome persecutoria. Temeva infatti che la badante lo volesse avvelenare. La donna con un proiettile nella mano, è stata trasporta presso l'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove è stata operata.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium