/ Albenganese

Albenganese | 19 settembre 2019, 19:24

Inaugurata la nuova sede di Banca Generali Private ad Albenga

Nella serata di giovedì 19 settembre, il Sindaco Riccardo Tomatis, l’Area Manager Fabio Venturino e il District Manager Umberto Ortu hanno tagliato il nastro dei nuovi spazi di via Valle d’Aosta 2

Inaugurata la nuova sede di Banca Generali Private ad Albenga

Si alza il sipario sulla nuova sede di Banca Generali Private ad Albenga. Giovedì 19 settembre, il Sindaco Riccardo Tomatis, l’Area Manager Fabio Venturino e il District Manager Umberto Ortu hanno presentato i nuovi spazi dedicati alla consulenza patrimoniale dei private banker e wealth manager in Via Valle d’Aosta 2, all’interno di una location completamente rinnovata e in pieno centro cittadino.

“Siamo felici di espandere la nostra presenza ad Albenga con una nuova sede di prestigio nel cuore della città che ci aiuterà a rispondere con ancora più efficacia e rapidità alla crescente domanda di consulenza evoluta sul territorio” - spiega Fabio Venturino, Area Manager di Banca Generali Private in Liguria, Piemonte e Val d’Aosta che aggiunge – “In un contesto di crescente incertezza per i risparmiatori del territorio, vogliamo continuare ad investire per mettere le nostre soluzioni innovative al servizio di famiglie e aziende, per guidarle nello sviluppo delle migliori strategie di protezione dei patrimoni”.

La Liguria rappresenta una piazza centrale nella strategia di sviluppo della banca private: le masse in gestione nella regione hanno superato i tre miliardi di euro, per un patrimonio gestito che da inizio 2019 è cresciuto del 14% grazie alla fiducia di imprese e famiglie sempre più alla ricerca di affidabilità e professionalità nella gestione dei patrimoni complessi. Nella regione operano più di 130 private banker, wealth manager e relationship manager ai vertici della categoria per competenza e portafoglio pro capite.

Quella di Albenga è la decima sede di Banca Generali Private in Liguria, a testimonianza della centralità della regione nella strategia di sviluppo della Banca: Albenga, Carcare, Chiavari, Diano Marina, Genova, La Spezia, Rapallo, Recco, Sanremo e Savona. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium