/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 01 ottobre 2019, 12:38

Immigrazione, le riflessioni di Anna Marenco: "Perchè ai giorni nostri non c'è più confronto tra Stati?"

La riflessione prende spunto dall'incontro del presidente Pertini con alcuni rappresentanti dei Paesi Africani

Immigrazione, le riflessioni di Anna Marenco: "Perchè ai giorni nostri non c'è più confronto tra Stati?"

Leggendo un libro di Antonio Ghirelli ho appreso che presidenti e dirigenti di Stati africani erano stati ricevuti dal Presidente Pertini.

L'occasione aveva portato ad uno scambio di vedute sulle condizioni socio-politiche dei Paesi da loro rappresentati. Perché ai giorni nostri, alla luce di tante problematiche, tutto questo non succede più? Tanto che non ne conosciamo i nomi e nemmeno i visi? E' una questione di mancata informazione oppure i capi di quei paesi si celano volutamente all'opinione pubblica mondiale?

Nello specifico gli incontri con Pertini avvennero tra l'estate del 1978 e il maggio 1980 e i nomi sono: Siad Barre, presidente somalo, Kaunda Kenneth David, presidente dello Zambia, Senghor Leopold Sedar, dirigente senegalese, Nyerere Julius Kambarage, dirigente tanzaniano.

Anna Marenco

Lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium