/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 02 ottobre 2019, 17:38

Savona, entro l'estate 2020 i reparti dell'ospedale San Paolo avranno l'aria condizionata

Dopo un'estate complicata per il grande caldo, in consiglio comunale è stata annunciata la tanto attesa richiesta

Savona, entro l'estate 2020 i reparti dell'ospedale San Paolo avranno l'aria condizionata

Dal prossimo anno i piani alti dei reparti dell'ospedale San Paolo avranno l'aria condizionata. Dopo l'interpellanza urgente sul tema dell'emergenza caldo nel nosocomio savonese presentata a luglio dal consigliere comunale della Lega Alfredo Remigio, lo stesso ha riproposto il tema nel consiglio comunale di Savona di lunedì scorso con la richiesta di intervento da parte del sindaco e dell'assessore competente.

"Tutti i problemi tecnici ai condizionatori che si sono verificati nei giorni di emergenza sono stati prontamente risolti dall'ufficio tecnico di Asl direttamente o tramite i manutentori convenzionati" spiega il commissario straordinario dell'Asl2 Paolo Cacagnaro in una nota letta in consiglio dall'assessore al sociale Ileana Romagnoli.

E' stato assegnato uno specifico finanziamento di 7 milioni e 700 mila euro con fondi il quale Asl2 ha già avviato progettazione per l'impianto di condizionamento per i piani quinto, sesto e settimo ed un cronoprogramma che permetta di non chiudere i reparti. Il primo lotto dei lavori si concluderà entro l'estate 2020.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium