/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 03 ottobre 2019, 09:00

"Game of Kings" approda nel savonese: due date e poi il bis a Genova

Il 3 ottobre appuntamento al multisala Diana di Savona e il 4 ottobre al cinema teatro Moretti di Pietra Ligure, città natale dell'autore e interprete Dario Rigliaco

"Game of Kings" approda nel savonese: due date e poi il bis a Genova

Non si ferma "Game of Kings", il tour sul grande schermo passa dal savonese: il 3 ottobre al multisala Diana di Savona e il 4 ottobre al cinema teatro Moretti di Pietra Ligure, città natale dell'autore e interprete Dario Rigliaco. Sono attese nelle sale le istituzioni comunali, i rappresentanti della Film Commission Liguria e molti fans della serie pronti a vedere in anteprima i nuovi episodi, tutti d'un fiato, prima che la serie passi in TV. 

A seguire si tornerà a Genova che, dopo il successo di una settimana fa con oltre 500 spettatori al "The Space" cinema Porto Antico, offrirà ai fans una nuova proiezione al cinema San Siro di Genova Nervi: in questo caso i biglietti saranno disponibili solo tramite prevendita presso la produzione indipendente D&E Animation. 

Gok ha visto impegnati a lavorare sui set, davanti e dietro la telecamera, complessivamente in due anni di lavorazione, circa 300 persone; i nove episodi della serie sono composti da più di nove mila singoli file; dopo la première di Genova, la serie fantasy medievale ha superato i due mila spettatori al cinema dal 2018 ad oggi. Numeri da record (considerando che ci si trova solo all'inizio del tour della seconda e ultima parte) per un progetto realizzato grazie ad un'associazione culturale, composta da circa 30 associati che dedicano tempo ad una passione comune per il medieval show e per il cinema. 

La regia e la post produzione di Gioele Fazzeri hanno reso possibile un lavoro che valorizza la Liguria in maniera esponenziale. Dal make up alla scenografia, sono stati curati tutti i dettagli possibili senza tralasciare nulla. 

"Quest'anno abbiamo avuto 29 sponsor, che con il loro supporto hanno permesso al progetto di crescere in qualità e quantità - spiega Matteo Benvenuti, socio D&E Animation e sponsor manager della serie - accogliere su un set 150 figuranti prevede organizzazione curata e attenta, bisogna pensare a tutto, dal caffè al pranzo. Campo Ligure e Balestrino sono stati i set più numerosi, più difficili, ma che difficilmente dimenticheremo così come il supporto di aziende liguri e non solo, nel campo della ristorazione o della grande distribuzione, che hanno ricevuto molta visibilità sui social network. Inoltre, molte attività locali ci chiamavano anche dopo che avevamo ultimato i set: è un bel segnale, anche per il futuro".

Intanto, i primi 5 episodi sono disponibili al canale youtube D&E Animation, mentre è possibile seguire le novità della serie su Facebook, Instagram e Twitter. 

Per informazioni è possibile contattare la D&e Animation a: info.deanimation@gmail.com 

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium