/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 ottobre 2019, 13:56

Savona, la Fregata Luigi Rizzo della Marina attraccata in porto (FOTO)

La nave è ferma a Savona in occasione del 22° Raduno Alpini

Immagini di Marcello Alessandro

Immagini di Marcello Alessandro

La Fregata Europea Multi Missione Luigi Rizzo della Marina Militare, in occasione del 22^ raduno Alpini del 1° Raggruppamento, da ieri fino a sabato 5 ottobre sarà in porto a Savona.

Nave Luigi Rizzo è la sesta fregata della classe, la seconda in configurazione General Purpose, ed è allestita con sistemi d'arma, difesa e scoperta di ultima generazione full digital e full integrated. La nave è stata consegnata alla Marina Militare il 20 aprile 2017 ed è dedicata a Luigi Rizzo, eroe pluridecorato che ha scritto alcune delle pagine più gloriose e significative della Prima Guerra Mondiale.

Con un equipaggio di 168 uomini e donne, una lunghezza di oltre 140 metri ed un dislocamento a pieno carico di circa 6700 tonnellate, la fregata Luigi Rizzo è una nave polivalente, progettata all’insegna dell’innovazione e della flessibilità, in modo da poter contribuire alla tutela degli interessi vitali nazionali e poter rispondere con successo alle sfide future.

Il Comandante, Capitano di Fregata Francesco Marzi in occasione della visita a Savona ha salutato nel suo ufficio il sindaco Ilaria Caprioglio. "Veniamo da La Spezia dove l'unità fa sede, abbiamo effettuato attività addestrativa durante il transito e ora siamo in questa sosta nel porto di Savona. E' sempre un piacere per l'unita della marina visitare i surgitori non di normale dislocazione, quando abbiamo modo di avvicinarci alla popolazione, anche far vedere le capacità della Marina Militare" spiega il Comandante.

L’Unità sarà ormeggiata presso la banchina Don Mario Genta e sarà possibile visitarla da parte della cittadinanza nelle seguenti finestre orarie: venerdì 4 ottobre dalle 10.00 alle 1230 e dalle 16.30 alle 19.00; sabato 5 ottobre dalle 15.00 alle 19.00.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium