/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 04 ottobre 2019, 18:53

Regione, presidente Toti: "In pochi giorni tre riconoscimenti importanti anche europei alla buona sanità ligure che funziona"

"Questi risultati si possano ottenere solo con un forte lavoro di squadra e per questo voglio ringraziare tutti i professionisti del nostro sistema sanitario"

Regione, presidente Toti: "In pochi giorni tre riconoscimenti importanti anche europei alla buona sanità ligure che funziona"

 

Tre importanti riconoscimenti in pochi giorni, due dei quali di livello europeo sull’oculistica e sull’invecchiamento attivo: la sanità ligure funziona e ne siamo orgogliosi”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito ai risultati ottenuti nelle ultime settimane.

Regione Liguria ha infatti ricevuto dall’Europa lo status di ‘Sito di riferimento’ per l’invecchiamento attivo e in buona salute con l’assegnazione di tre stelle (su un massimo di quattro). Inoltre la Clinica Oculistica Universitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino (Irccs) diretta dal professor Carlo Traverso è stata ammessa dalla Commissione europea tra le ‘sedi di riferimento del partenariato europeo sull’invecchiamento in attività e in salute’ al fianco di una sola altra struttura in tutta Europa (un ospedale finlandese). E domani, sabato 5 ottobre, al dottor Ghiggeri, direttore dell’Unità operativa complessa di Nefrologia e Trapianto e del Dipartimento di Scienze Pediatriche ed Emato-Oncologiche dell’Istituto Gaslini, sarà conferito il Premio Luigi Migone, per l’innovazione in campo nefrologico ed in tema di trapianto renale.

“Stiamo lavorando duramente – aggiunge il presidente Toti - per offrire ai cittadini una sanità sempre più vicina ai loro bisogni di salute. Le critiche non mancano ma noi lavoriamo per risolvere i problemi. Ma è giusto anche riconoscere le eccellenze, come quelle che sono state premiate in questi giorni, perché ci sono tanti professionisti del nostro sistema sanitario che ogni giorno si impegnano con tanta passione e determinazione per offrire servizi all’altezza delle attese e dei bisogni dei nostri cittadini. Non è certamente un caso – prosegue - che ad essere premiati siano i nostri due Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) ovvero il Policlinico San Martino e l’Istituto Gaslini, fiori all’occhiello della nostra sanità e punti di riferimento a livello internazionale, uno per le patologie dell’adulto e l’altro in campo pediatrico, non solo per l’assistenza ma anche per i risultati della ricerca scientifica". 

"Sono convinto – conclude - che questi risultati si possano ottenere solo con un forte lavoro di squadra e per questo voglio ringraziare tutti i professionisti del nostro sistema sanitario che ogni giorno si impegnano per offrire ai pazienti la migliore assistenza possibile”.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium