/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 06 ottobre 2019, 08:30

Albenga e Alassio piangono la scomparsa di Carlo Caprini

Il noto promotore finanziario lascia la moglie e due figli

Foto di Silvio Fasano

Foto di Silvio Fasano

E' mancato all'ospedale Santa Corona dopo brevissima malattia, all'età di 80 anni, Carlo Caprini, noto promotore finanziario di Albenga con ufficio in piazza XX Settembre col nome di "Prestiquinto".

Caprini da molti anni aveva svolto il suo lavoro con molta professionalità e serietà, sapendo andare incontro alle persone in difficoltà economiche, appoggiandosi a solidi istituti bancari. Ha lavorato sino agli ultimi giorni della sua vita. In gioventù, negli anni '70, con il cognato Guido Vero, aveva aperto una discoteca di successo ad Andora, il "Mon Ami" che ora  si chiama "Il Timone".

La sua improvvisa morte ha lasciato costernate tutte le persone che lo conoscevano, avendolo visto in attività sino a pochi giorni fa. Era di carattere buono, gioviale e comunicativo.

Lascia la moglie Giusy e due figli: Samantha e Massimiliano. Essendo residente in Alassio, i funerali si svolgeranno lunedì 7 ottobre nella parrocchia dei Frati Cappuccini a Borgo Coscia, dove la sera precedente, domenica alle ore 20,  si reciterà il  Rosario 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium