/ Savona

Savona | 07 ottobre 2019, 13:32

L'Archivio di Stato di Savona apre per la "Domenica di carta". Il San Paolo il protagonista

Una conferenza ed una mostra per scoprire la documentazione sull'ospedale savonese

Il vecchio ospedale "San Paolo"

Il vecchio ospedale "San Paolo"

Il 13 ottobre torna “Domenica di carta”, un’iniziativa indetta dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, che ogni anno  promuove l’apertura straordinaria di archivi e biblioteche al fine di valorizzare i “monumenti di carta” che vi sono conservati.

In questa occasione domenica 13 ottobre alle ore 16 presso l’Archivio di Stato di Savona, Marisa Siccardi, studiosa di storia infermieristica, sanitaria ed ospedaliera, presenterà “L’Ospedale San Paolo di Savona: un ospedale al servizio della città tra pace e guerra” e racconterà alcuni aspetti meno noti della storia dell'Istituto sanitario, in un percorso che toccherà il periodo delle guerre di indipendenza e i due conflitti mondiali, con l’ausilio dei documenti dell’antico ospedale stesso, ora conservati presso l’Archivio di Stato di Savona.

L’archivio dell’Ospedale San Paolo, depositato nel 2018 dalla ASL 2 Savonese, comprende circa 150 unità, tra registri, volumi e fascicoli, e copre un arco temporale che va dal 1537 al 2013. La documentazione, che si concentra perlopiù nel periodo compreso tra la metà del XIX secolo e l’inizio del XX secolo, costituisce una fonte primaria per la storia dell’Ente e, di riflesso, della città di Savona. Lo studio sulle carte condotto da Marisa Siccardi ha permesso di recuperare spunti di ricerca interessanti e, talvolta, inaspettati.

In tema con la conferenza sarà allestita una mostra documentaria.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium