/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 08 ottobre 2019, 11:30

La provincia di Savona "maglia nera" in Liguria per gli autocarri ante "Euro 4"

Sono quasi il 60% i mezzi in circolazione immatricolati prima del 2006

La provincia di Savona "maglia nera" in Liguria per gli autocarri ante "Euro 4"

È ancora elevato il numero di autocarri molto vecchi e particolarmente inquinanti in circolazione sulle strade liguri, con la provincia di Savona addirittura sopra la media regionale.

È quanto emerso da un'elaborazione dell’Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) sulle più recenti informazioni di fonte Aci, che ha analizzato un totale di 101.094 autocarri circolanti nella nostra regione riscontrando una percentuale di veicoli antecedenti alla categoria “Euro 4”, immatricolati prima del 2006 con alti livelli di emissioni, pari al 55,3% del totale (precisamente 55.952 mezzi).

Guardando la percentuale di questi mezzi a livello provinciale, quella di Savona si qualifica al primo posto in termini di mezzi “ante Euro 4”, con una media del 59,2%, al di sopra dunque di quella regionale. A seguire Imperia (59,1%), La Spezia (55,9%) e Genova (51,8%).

Un dato che resta anche al di sopra della media nazionale, ma non di troppo. Su un totale di 4,8 milioni di autocarri circolanti, quelli che appartengono alle categorie di emissione Euro 0, 1, 2 e 3 rappresentano la maggioranza e sono 2,7 milioni, pari al 56,6% del totale, mentre gli autocarri Euro 4, 5 e 6 sono invece 2,1 milioni, e cioè il 43,4% del totale. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium