/ Savona

Savona | 10 ottobre 2019, 08:15

Savona, l'11 e il 12 ottobre il 52° Convegno internazionale sul tema "Ceramica ligure e ceramica siciliana a confronto"

I lavori congressuali si terranno venerdì a Savona, presso il Civico Museo Archeologico e della Città, mentre sabato ci si trasferirà a Genova, nella prestigiosa sede universitaria di via Balbi 5 (aula Poggi)

Il Civico Museo Archeologico e della Città di Savona

Il Civico Museo Archeologico e della Città di Savona

Venerdì 11 e sabato 12 il Centro Ligure per la Storia della Ceramica organizza il suo 52° Convegno internazionale sul tema "Ceramica ligure e ceramica siciliana a confronto", un tema che ha investito ripetuti rapporti reciproci fra la produzione ceramica savonese e quella siciliana.

La manifestazione è realizzata con la collaborazione del Comune di Savona, dell’Università degli Studi di Genova, dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e della Fondazione De Mari.

I rapporti tra le due regioni hanno toccato momenti di grande intensità che verranno approfonditi attraverso tutta una serie di interventi affidati ai maggiori esperti sia nel campo ceramologico sia in quello archeologico. I più recenti ritrovamenti archeologici hanno, infatti, documentato l’importazione in Liguria di ceramiche siciliane e, viceversa, ceramiche liguri esportate nell’isola. A ciò si aggiungono le ricerche documentarie che hanno registrato, soprattutto nella prima età moderna, il trasferimento di ceramisti savonesi in alcuni centri della Sicilia meridionale, così come è documentata l’importazione in Liguria di vasellame da cucina siciliano tra XVI e XVIII secolo. Obiettivo del Convegno è quindi quello di presentare un completo aggiornamento su tale importante fenomeno alla luce delle più recenti acquisizioni scientifiche.

Relazioni e comunicazioni saranno affidare a docenti universitari, funzionari di Soprintendenze e ricercatori presso Musei e Centri di ricerca.

Durante i lavori congressuali verranno presentati gli “Atti” del Convegno tenutosi nel 2018 dedicato alle nuove esperienze e tecnologie per la comunicazione, catalogazione e musealizzazione della ceramica.

I lavori congressuali si terranno venerdì a Savona, presso il Civico Museo Archeologico e della Città, mentre sabato ci si trasferirà a Genova, nella prestigiosa sede universitaria di via Balbi 5 (aula Poggi).

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium