/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 14 ottobre 2019, 12:41

Allerta meteo nel savonese: la decisione dei sindaci per le scuole

In arrivo una perturbazione che potrebbe portare temporali forti

Allerta meteo nel savonese: la decisione dei sindaci per le scuole

Con l'arrivo del maltempo, Arpal ha emanato l'emanato l'allerta meteo per temporali. 

Questi i tempi e modalità dell’allerta: gialla su tutta la Regione dalle ore 18 alle 22 di oggi lunedì 14 ottobre;  dalle 22 la zona A resta in giallo (fino alle ore 15 di domani), le altre zone (B, C, D, E) passano in arancione fino alle ore 15 di domani, martedì 15 ottobre.  B, C, D, E nuovamente in allerta gialla dalle ore 15 alle 18 di domani. 

Questa la situazione per quanto riguarda l'apertura delle scuole per la giornata di martedì 15 ottobre: 

SAVONA: dalle ore 22:00 del giorno 14 ottobre 2019 alle ore 14:59 del giorno 15 ottobre 2019 e comunque per tutto il periodo del protrarsi dell'Allerta Arancione:

- la sospensione di ogni manifestazione straordinaria a carattere commerciale, sportiva o del tempo libero, svolgentesi in area pubblica, previste nel territorio comunale di Savona,

come in premessa;

- la sospensione dell'attività didattica di tutte le scuole ed istituti scolastici di ogni ordine e grado compresi gli asili nido, comprese le attività scolastiche ed extrascolastiche;

- la chiusura totale dei plessi scolastici ubicati in:

Via Crispi -Asilo Nido Aquilone e Scuola Materna “Rodari”

Corso Mazzini – asilo Nido e Scuola Materna “Piramidi”

Via Bove - Scuola Primaria Mignone e Scuola Secondaria di 1° Rita Levi Montalcini

Via Don Bosco - Istituto Superiore “Boselli - Alberti”

Via Santuario - Scuola Primaria “Noberarsco” Lavagnola;

Via Macchiavelli - Scuole “Guidobono” e succursale “Rita Levi Montalcini”

Università di Genova - sezione distaccata Campus di Legino e ITS

Via Molinero - Ente di formazione FUTURA ed Ente di Formazione EDILIZIA

Via F. Baracca - Isforcoop;

- la chiusura del Cimitero di Zinola, del Santuario e di San Bartolomeo del Bosco, fatta eccezione per l'eventuale accoglimento delle salme, nel rispetto di quanto indicato in narrativa;

- l'interdizione dei complessi sportivi pubblici e privati, quali: piscine, palestre e campi sportivi localizzati nel territorio comunale;

- l'attivazione delle squadre di protezione civile convenzionate con il Comune;

- l'attivazione del C.O.C. solo qualora si manifestassero delle situazioni di criticità in corso di evento;

- il divieto di utilizzo dei sottopassi pedonali;

- il divieto di sostare a piedi o con veicoli sui ponti di torrenti o rivi;

- il divieto di scendere nell'alveo dei torrenti o rii e la sospensione di qualsiasi attività negli stessi ancorché autorizzata;

- la parziale chiusura del posteggio di Piazza del Popolo come in premessa e la chiusura totale di quello ubicato in Via Piave;

ALTARE: scuole aperte; 

ALBISOLA SUPERIORE: scuole chiuse; 

ALBISSOLA MARINA: scuole chiuse;

CELLE LIGURE a seguito dell'apertura del Coc (Centro Operativo Comunale) è stata decisa la chiusura delle scuole ma anche della Pineta Bottini, della funicolare, delle palestre e dei sottopassi in località Piani;

BERGEGGI: scuole chiuse;

CAIRO MONTENOTTE: scuole aperte;

CENGIO: scuole aperte;

COSSERIA: scuole aperte. Una parte del cimitero verrà chiusa fino alle ore 24 successive alla fine dell'allerta arancione;

CARCARE: scuole aperte;

DEGO: scuole aperte; 

MILLESIMO: scuole aperte; 

MALLARE: scuole aperte. Fatta salva nuova decisione in caso di peggioramento dell'allerta;

NOLI: scuole aperte;

QUILIANO: scuole chiuse;

SASSELLO: scuole chiuse;

SPOTORNO: scuole aperte, sospeso il mercato settimanale;

STELLA: "A meno che domattina alle 6.00 non si verifichino precipitazioni particolarmente intense che non consentano il passaggio degli scuolabus, le scuole rimarranno aperte" spiega il sindaco di Stella Marina Lombardi;

VADO LIGURE: scuole chiuse;

VARAZZE: in seguito all'allerta arancione diramata dalle 22:00 di oggi 14 Ottobre fino alle 15 di domani saranno chiuse scuole di ogni ordine e grado, impianti sportivi, mercati, cimiteri e sospese tutte le manifestazioni pubbliche e private.

Ricordiamo infine che tutto il comprensorio che va da Andora a Ceriale (quindi anche Laigueglia, Alassio, Albenga), essendo in regime di allerta gialla non prevede la chiusura delle scuole.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium