/ Curiosità

Curiosità | 14 ottobre 2019, 13:40

14° Roma Film Festival, c'è anche la Liguria nello spot RAI con gli attori Dario Rigliaco e Andrea Grifoni

I due volti liguri selezionati dal produttore esecutivo della RAI Francesco Baggetta

14° Roma Film Festival, c'è anche la Liguria nello spot RAI con gli attori Dario Rigliaco e Andrea Grifoni

Dario Rigliaco, autore e attore residente a Genova e nato a Pietra Ligure, ed Andrea Grifoni, attore ovadese residente ad Albissola Marina. Sono loro a dare i volti a due dei dieci figuranti dello spot RAI che promuove il festival che si terrà a Roma dal 17 al 27 Ottobre.

Una carica di una legione romana, una corsa tra fuoco, fiamme e rocce sulle cime delle cave di Rucas, Bagnolo Piemonte, location scelta per il set. Riprese in notturna con gladiatori, centurioni e legionari armati e capitanati da un piccolo attore, Riccardo Antonaci che impugna una spada di legno e urla la carica, ma nella sua immaginazione, perché nella realtà è seduto su una poltrona del cinema che mangia pop corn.

Questa è la "magia del cinema", la fantasia dei pensieri di un piccolo spettatore. A completare il cast Mattia Gatto Correggio e Raffaele Chiacchio da Reggio Emilia, Alessandro Di Leva da Rimini, Matteo Grudina da San Floriano del Collio (GO), Gioal Canestrelli da Verona, Fabrizio Delfino da Torino, Andrea Ranocchini dalla repubblica di San Marino e Fausto Fregni da Modena in compagnia dei suoi magnifici cavalli.

Rigliaco e Grifoni provengono da un lavoro cinematografico indipendente che proprio in questi giorni chiuderà il tour delle anteprime nelle sale, la serie tutta ligure "Game of Kings" che presto approderà in TV in prima serata nazionale su Telecity7Gold. Antagonisti nella serie fantasy diretta da G. Fazzeri e compagni di battaglia nello spot RAI diretto da D. Marini. Pur se in avventure differenti tra loro, la passione per il cinema, il combattimento e la storia li ha portati a incontrarsi di nuovo davanti alle telecamere, con grande piacere per entrambi, amici da molto tempo e ormai volti noti nella nostra regione.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium