/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 15 ottobre 2019, 13:35

Sette note di solidarietà. A Borghetto concerto di chitarra classica a sostegno dell’Associazione Projeto Corumbà Onlus

Le note del maestro Riccardo Pampararo per aiutare la missione brasiliana di Padre Forin

Sette note di solidarietà. A Borghetto concerto di chitarra classica a sostegno dell’Associazione Projeto Corumbà Onlus

Appuntamento della stagione musicale autunnale con Sette note di solidarietà, venerdì 18 ottobre 2019 ore 20,45, presso la chiesa Sant’Antonio, organizzata dall’Associazione “Lo Schizzo” di Toirano con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Borghetto Santo Spirito.

La serata, ad ingresso libero, sarà un appuntamento con la solidarietà, a sostegno dell’ Associazione Projeto Corumbà Onlus, che dal 2006, su iniziativa di un nucleo di volontari, opera nel tessuto sociale della comunità di Nizza Monferrato per sostenere la missione di Corumbà in Brasile, guidata da Padre Pasquale Forin, missionario italiano che da oltre 40 anni opera in Brasile.

La validità delle iniziative sostenute e la referenzialità dei collaboratori che in Brasile conducono concretamente l’attività, ha motivato l’adesione, sin dalla costituzione dell’associazione, di alcuni soci che operano a Valenza (AL). In particolare l’impegno dei fondatori è sempre stato volto alla sensibilizzazione dei cittadini e soprattutto dei giovani alle tematiche della solidarietà sociale e dell’impegno civile cui si affianca un’azione concreta volta al sostegno della lotta alle condizioni di povertà e degrado che conducono all’emarginazione economica, sociale e culturale.

Il maestro Riccardo Pampararo, si esibirà in un assolo di chitarra classica con un interessante programma che vedrà l’esecuzione di un vasto repertorio da J.Lennon – Mc.Carteney a Paganini, Lecuona e Led Zeppelin. Il dottor Pampararo, affermato veterinario che unisce la passione per il suo lavoro con quella per la musica diplomatosi a pieni voti in chitarra classica, presso il Conservatorio Paganini di La Spezia sotto la guida del maestro savonese Pino Briasco, svolge attività concertistica come solista e in varie formazioni cameristiche, ottenendo sempre vivo apprezzamento da parte del pubblico e della critica per la tecnica, la bellezza, la forza del suono e la sensibilità musicale. I suoi autori preferiti sono Paganini, Albeniz, Carulli, De Falla, Granados, Pernambuco, Segovia, Piazzolla, Brouwner, Led Zeppelin, Bach, Cutting, Simon&Garfunkel, Myers, Webber, Beatles e Nicola Piovani.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium