/ Alassino

Alassino | 15 ottobre 2019, 18:40

Andora, 47 associazioni intorno al tavolo per realizzare il calendario eventi 2020

Affollata riunione ieri sera, 14 ottobre, per dare il via ad un lavoro condiviso che lo scorso anno ha dato vita a più di 200 eventi

Andora, 47 associazioni intorno al tavolo per realizzare il calendario eventi 2020

Quarantasette associazioni locali intorno a un tavolo per costruire insieme il calendario degli eventi 2020 di Andora.

Un' affollata riunione, convocata ieri sera in comune dal Sindaco Mauro Demichelis e dal Vice Sindaco e Assessore alle Associazioni, Patrizia Lanfredi, ha dato il via al lavoro condiviso fra Amministrazione comunale e Associazioni sportive, culturali e di volontariato del territorio.

Una formula di collaborazione rodata che piace, tanto che il numero dei partecipanti cresce ogni anno (ieri sala la sala non è riuscita a contenerli tutti) insieme agli appuntamenti in calendario realizzati in ogni periodo dell’anno. Da oggi, fino al 31 ottobre, le associazioni dovranno segnalare le manifestazioni che vogliono organizzare e le relative date. Il Comune ha anche ricordato la necessità di comunicare entro il 18 ottobre, tutti gli eventi di carattere commerciale che devono essere segnalati alla Regione che redige il calendario delle fiere.

Le varie proposte verranno poi trasformate in un calendario coordinato con l’obiettivo di evitare il più possibile  le sovrapposizioni e valorizzare ogni iniziativa. 

E’ piacere vedervi così numerosi e vi siamo grati perché mettete in campo le vostre capacità per promuovere Andora e le sue eccellenze in ogni ambito attraverso manifestazioni di ottimo livello – ha esordito il Sindaco Mauro Demichelis – Puntiamo molto sulla continuità lungo tutto il corso dell’anno: l’obiettivo è presentare, già all’inizio di dicembre, sul periodico comunale l’Informatore Andorese una prima, ma già ricca bozza del calendario delle manifestazioni 2020: i turisti potranno  programmare con anticipo i soggiorni e gli operatori creare pacchetti promozionali. Questa collaborazione sta dando ottimi risultati e ha permesso di realizzare più di 200 eventi solo da giugno a settembre. Dal canto nostro stiamo continuando la nostra azione di promozione di Andora in ambito nazionale e internazionale per far conoscere non solo le attrattive balneari, ma anche l’entroterra con i sentieri e le eccellenze agricole che riscotono sempre grande successo all’estero. Insieme abbiamo le qualità per vincere anche un’altra sfida: siamo stati inseriti fra i comuni della Comunità Europea dello Sport “Italian Riviera” che ci dà la possibilità di candidare tre manifestazioni sportive di carattere nazionale, accompagnate da eventi collaterali non agonistici. Una formula che permette anche il lavoro congiunto di più realtà e valorizza le eccellenze dello sport andorese”.

E’ probabile che le associazioni sia particolarmente invogliate nel presentare progetti ad Andora (alcune arrivano anche da Comuni vicini) anche per l’aiuto fornito dal Comune nella compilazione delle pratiche burocratiche. Chi propone idee e iniziative può contare sullo “Sportello delle Associazioni”, un servizio ideato dall’Assessore Patrizia Lanfredi che ha anche la delega alle Manifestazioni e che segue da vicino la realizzazione del calendario.

Le Associazioni, che ringrazio per la qualità del lavoro fatto ad Andora, sono il cuore degli eventi ed è giusto essere al loro fiancoGli operatori dello Sportello aiutano nella compilazione di tutte le pratiche e seguono le varie fasi dell’evento – ha confermato Patrizia Lanfredi – Fino al 31 ottobre, è necessario segnalare il titolo e la data compilando un semplice modello. Una volta fissato l’appuntamento in calendario si deve presentare una domanda più dettagliata attraverso la quale è possibile richiedere anche un aiuto logistico, materiali e servizi di promozione che il comune mette a disposizione gratuitamente”.

Comunciato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium