/ Cronaca

Cronaca | 15 ottobre 2019, 18:16

Cessata l'allerta arancione, prosegue solo in codice giallo sul levante ligure

Fino alle 20.00 ancora attenzione alta sul levante ligure, dove sono possibili ancora deboli precipitazioni come quelle che si stanno verificando a macchia di leopardo nell’entroterra genovese

Cessata l'allerta arancione, prosegue solo in codice giallo sul levante ligure

Alle 18.00 si è chiusa l’allerta arancione sul centro della regione; permane l’allerta gialla fino alle 20 sul levante ligure, dove sono possibili ancora deboli precipitazioni come quelle che si stanno verificando a macchia di leopardo nell’entroterra genovese.

Nella notte, una linea temporalesca forte, organizzata e stazionaria ha insistito per circa dodici ore sul settore centrale della regione, spostandosi appena di qualche chilometro a est e ad ovest della valle del Leira.

In mattinata raffiche di vento fino a 147.6 km/h a Fontana Fresca (sopra Sori) e 136,4 km/h a Casoni di Suvero, nell’entroterra spezzino.

Dalla tarda mattinata il passaggio del fronte vero e proprio ha determinato rovesci e temporali localmente forti, in spostamento da Ponente verso Levante.

La cumulata massima nelle ultime sei ore si è registrata a Poggio Fearza (comune di Montegrosso Pian Latte, Imperia) con 73.6 millimetri, ma rovesci intensi hanno interessato l’entroterra di Levante: alla Diga di Giacopiane sono caduti 54 millimetri in un’ora e 68.2 totali, mentre a Cichero, nel comune di San Colombano Certenoli sono stati registrati 15 millimetri in 5 minuti e 30.2 in 15 minuti (62.4 totali).

Nello spezzino cumulata totale massima a Taglieto con 65.6 millimetri.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium