/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 ottobre 2019, 16:08

Tpl, la Provincia revoca la gara: via libera all'affidamento in house

Il presidente Olivieri: "Abbiamo assunto questa importante delibera, la Provincia ha messo la sua disponibilità e le sue energie per modificare lo statuto di TPL che deve essere adeguato alla normativa Madia e per l'house e a questo stiamo lavorando con assoluta priorità".

Tpl, la Provincia revoca la gara: via libera all'affidamento in house

Il no ai privati è definitivo, Tpl come auspicato da mesi da parte dei sindaci e dai sindacati, rimane in mano all'azienda. 

Con la revoca della deliberazione del dicembre 2017 che portava verso il bando di gara la gestione del servizio del trasporto pubblico locale nelle mani di un privato, il consiglio provinciale quest'oggi ha approvato le modalità di affidamento del servizio dopo un lungo iter.

"Oggi abbiamo formalmente revocato la gara che venne bandita nel dicembre 2017 con riferimento al trasporto di servizio pubblico, argomento altrettanto fondamentale e strategico della nostra TPL - spiega il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri - siamo in contatto sinergico con il CdA e con la presidente Sacone per dare seguito a tutti gli importanti adempimenti che devono essere compiuti da qui alla fine dell'anno per poter mirare a quello che è l'obiettivo dell'amministrazione: conservare la gestione in house del servizio pubblico di trasporto con la nostra società. Oggi abbiamo assunto questa importante delibera, la Provincia ha messo la sua disponibilità e le sue energie per modificare lo statuto di TPL che deve essere adeguato alla normativa Madia e per l'house e a questo stiamo lavorando con assoluta priorità".

Ora si attende solo la presentazione del piano industriale dell'azienda e tutto il fondamentale cronoprogramma.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium