/ Cronaca

Cronaca | 18 ottobre 2019, 16:12

Dolore e incredulità oggi ad Alassio, durante l'ultimo saluto ad Ennio Pogliano (FOTO)

L'uomo, mancato a soli 67 anni di età, rappresentava un "pilastro" nel mondo dello sport e del volontariato

Dolore e incredulità oggi ad Alassio, durante l'ultimo saluto ad Ennio Pogliano (FOTO)

Oggi, 18 ottobre, la chiesa del convento dei Frati Cappuccini di Alassio era gremitissima di autorità e di comuni cittadini radunati per porgere l'estremo saluto ad Ennio Pogliano, deceduto improvvisamente per un malore a soli 67 anni di età.

"La sua scomparsa ci lascia tutti un po' più poveri. Diciamo addio a un uomo che ad Alassio ha dato tanto", sono state le prime parole del vicesindaco di Alassio Angelo Galtieri.

Pogliano infatti ha dedicato la vita alle sue due grandi passioni: lo sport e il volontariato. Nel primo dei due campi non si può trascurare la sua grande dedizione per gli sport acquatici, che l'ha portato a ricoprire ruoli importanti a livello nazionale nella FIV (Federazione Italiana Vela) e ad Alassio come presidente del CNAM (Circolo Nautico Al Mare). Nel secondo campo ricordiamo la sua carica di presidente della Croce Bianca, sodalizio al quale ha dedicato una vita.

E in entrambi i settori, sport e volontariato, Pogliano si è distinto per due grandi capacità: la visione d'insieme a livello organizzativo, sempre un po' più "avanti" rispetto al suo tempo, e la capacità di ascoltare e avere sempre per tutti la parola giusta al momento giusto.

Tanti e accorati gli interventi degli amici durante il rito funebre: tutti hanno ricordato Ennio come "il miglior compagno di viaggio che si potesse desiderare". Nella vela, nel sociale, nella vita.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium