/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2019, 19:46

L'albenganese Alex non supera il test del debutto a "Caduta Libera" su Canale 5

"Impallinato" dal campionissimo Gabriele nella manche denominata "Bersaglio mobile"

L'albenganese Alex non supera il test del debutto a "Caduta Libera" su Canale 5

Manche non proprio fortunata, questa sera, per il giovane concorrente Alex, studente di Albenga, a "Caduta Libera" il game-show condotto da Gerry Scotti su Canale 5 nella fascia pre-serale.

Il giovane ha dovuto cimentarsi nella manche denominata "Bersaglio mobile" con una serie di domande nelle quali bisognava assegnare ai nomi di alcuni atleti le loro specialità sportive.

Purtroppo per lui, però, si è scontrato con il "campionissimo" Gabriele, che può già vantare un montepremi di circa 300mila euro accumulati e vinti nelle varie puntate e che è particolarmente ferrato proprio sullo sport.

Eliminato, quindi, Alex, che ha avuto modo di parlare con Gerry delle sue passioni: il giovane ingauno infatti studia i grandi complotti della storia, come il presunto mancato allunaggio del 1969, la morte di Elvis, la sostituzione di Paul McCartney con un sosia nei Beatles e molto altro. Gerry Scotti, buongustaio e affezionato frequentatore della Riviera Ligure, non ha perso occasione per commentare la qualità di alcuni ristoranti del comprensorio.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium