/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 20 ottobre 2019, 11:42

Ritrovamento "a lieto fine" per il fungaiolo disperso sul Faiallo alle spalle di Urbe

L'uomo è ovviamente infreddolito e spaventato ma sta bene ed è stato affidato per le prime cure ai sanitari

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Avvistato da un automobilista in transito sulla strada del Passo del Turchino a Genova attorno alle 11 di questa mattina il fungaiolo 44enne genovese disperso sul Faiallo da ieri sera. 

L'allarme era scattato alle 21:30 di ieri, quando i familiari, preoccupati per il mancato rientro del parente a casa per cena, avevano allertato i soccorsi. Alle 2:30 di notte le ricerche erano state sospese a causa del maltempo ed erano ripartite alle prime luci dell'alba di stamattina, rese non facili dalla fitta nebbia che avvolgeva tutta la zona.

Quindi è stata messa la parola fine a un'angoscia protrattasi per oltre 14 ore. Inoltre, fortunatamente, il ritrovamento è avvenuto proprio poco prima le piogge tornassero a farsi ancora più fitte.

L'uomo è ovviamente infreddolito e spaventato ma sta bene ed è stato affidato per le prime cure ai sanitari che lo hanno trasportato all'ospedale San Martino di Genova per accertamenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium