/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 21 ottobre 2019, 08:59

Arpal, l'intensa struttura temporalesca ha lasciato la nostra Regione

Dal radar si vedono anche nuove deboli precipitazioni in arrivo sull'estremo ponente

Arpal, l'intensa struttura temporalesca ha lasciato la nostra Regione

Diramato l'aggiornamento delle ore 8.45 da parte di Arpal: "L'intensa struttura temporalesca che ha attraversato la Liguria da Imperia al Tigullio ha ormai lasciato la nostra Regione, ed è ormai sulla Svizzera, come si vede nell'immagine satellitare all'infrarosso (la macchia rosa)". 

"Sul bacino dell'Entella si è formata una banda precipitativa che arriva al confine con l'Emilia Romagna: piogge fra deboli e moderate continuano a stazionare nell'area da oltre un'ora. La conseguenza è che i livelli dei torrenti nella zona - come Graveglia, Sturla e Lavagna, i tre affluenti principali dell'Entella - sono in salita, e il Cabanne a Rezzoaglio ha superato il primo livello di guardia". 

"Dal radar si vedono anche nuove deboli precipitazioni in arrivo sull'estremo ponente" concludono da Arpal. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium