/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 22 ottobre 2019, 11:47

Regione, contributi agli enti che perseguono la tutela e la promozione sociale delle persone disabili

Per i progetti presentati con rilevanza regionale saranno stanziati 80mila euro

Regione, contributi agli enti che perseguono la tutela e la promozione sociale delle persone disabili

La Regione Liguria ha stanziato contributi pari a 80.000 euro destinati agli enti nazionali che perseguono, a livello regionale, la tutela e la promozione sociale dei mutilati, degli invalidi e delle persone portatrici di handicap.

In Liguria, infatti, operano numerose associazioni di carattere nazionale che realizzano, da oltre un decennio, attività a favore di individui con disabilità e portatori di particolari fragilità.

Queste Associazioni si collocano all’interno della rete dei servizi alla persona, e in particolare offrono alle seguenti categorie assistite: segretariato sociale e informazione; consulenza ai propri iscritti che presentano specifiche necessità in ordine alla propria condizione di bisogno; educazione motoria; attività di socializzazione varie ed attività informatica.

Per tali scopi questi enti hanno presentato progetti a rilevanza regionale, il cui importo complessivo ammonta a 249.000 euro: la Regione ha deciso di sostenere tutti i progetti presentati nella logica del principio di sussidiarietà, riconoscendo a titolo compensativo la somma di 80.000 euro per le attività previste nel corso del 2019.

L’importo assegnato sarà liquidato secondo le seguenti modalità: 64.000 euro (pari all’80% del contributo) per consentire l’avvio dei progetti e, successivamente, 16.000 euro (pari al 20% del contributo) a presentazione di una relazione sulle attività svolte e la rendicontazione delle spese sostenute.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium