/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2019, 11:42

Giardinetti intitolati a Quintino Sella, interviene il Comitato per la tutela di Finalborgo

La domanda del comitato: "Per quale motivo si è preferito un notabile biellese ad un sacerdote finalborghese?"

Giardinetti intitolati a Quintino Sella, interviene il Comitato per la tutela di Finalborgo

Ha avuto grande eco a Finalborgo la questione dell’intestazione dei giardinetti sul fiume Aquila a favore di Quintino Sella e non ad una personalità molto rappresentativa come Don Franco Destefanis.

Nel paese si parla di raccolta firme per sostenerne la candidatura anche se qualcuno fa notare che, data la scarsa manutenzione dell’area, forse è un bene che i giardinetti non gli siano intitolati.

Sulla vicenda si esprime il costituendo Comitato per la tutela di Finalborgo che pone una semplice domanda: "Senza avere alcuna risposta, il 20 agosto 2018 un nostro esponente ha protocollato nella pec del comune di Finale Ligure la proposta di omaggiare Don Franco con l’intitolazione dell’attuale piazza Della Sacrestia. Capiamo che la scelta su una via o una piazza possa essere burocraticamente complessa ma perché questa richiesta non è stata presa in considerazione nemmeno in questa occasione? Per quale motivo si è preferito un notabile biellese ad un sacerdote finalborghese?"

Di sicuro il tema avrà ancora numerosi spunti di approfondimento nelle prossime settimane. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium