/ Loanese

Loanese | 28 ottobre 2019, 20:30

Loano, successo per la “Giornata Minibasket in Rosa: 7° compleanno della Pigotta Unicef”

L'evento sportivo è andato in scena domenica 27 ottobre al Palazzetto E. Garassini

Loano, successo per la “Giornata Minibasket in Rosa: 7° compleanno della Pigotta Unicef”

Organizzata dall’A.D. Pallacanestro Loano con il patrocinio del Comune di Loano e della sezione Minibasket Liguria, domenica 27 ottobre si è svolta al Palazzetto E. Garassini la “Giornata Minibasket in Rosa: 7° compleanno della Pigotta Unicef”, prima tappa del circuito Minibasket in Rosa Ligure.

Il parquet loanese durante la mattinata ed il pomeriggio ha ospitato 77 bambine provenienti dai centri minibasket di Sanremo, Imperia, Alassio, Borghetto Santo Spirito, Amatori Vado, Cestistica Savonese, Cogoleto, Arenzano, Loano Garassini ed ovviamente le padrone di casa della Pallacanestro Loano.

Il campo da basket è stato diviso in 4 campetti diversi: due allestiti per far giocare le atlete 2008-2009, uno centrale per le bimbe 2010-2011 ed uno, con i canestri più bassi, per le piccolissime 2012-2013-2014.

Durante la giornata, le minicestiste hanno gareggiato in formazioni miste, con lo scopo di fare amicizia e divertirsi con le bimbe degli altri centri.

La collaborazione di tutti gli istruttori delle varie società minibasket partecipanti ha reso possibile la riuscita dell’evento, seguito da un folto pubblico sulle tribune.

Il presidente del Comitato Regionale FIP Liguria Alberto Bennati ed il Delegato Provinciale Marco Gavioli hanno sottolineato con la loro presenza l’importanza di questi appuntamenti per far crescere la pallacanestro rosa.

È il settimo anno che l’A. D. Pallacanestro Loano organizza questa manifestazione, ideata per festeggiare la mascotte della squadra, una Pigotta di dimensioni più grandi dello standard, creata dalle preziose mani delle signore dell’Università della Terza Età Unitre di Loano, e vestita con i colori, rosa e nero, della società.

Durante il pomeriggio, per sottolineare lo scopo benefico dell’evento, ogni partecipante ha devoluto una simbolica quota di partecipazione costituita da una moneta di un euro che ha versato all’interno di un salvadanaio posizionato al centro del parquet. Come è ormai tradizione, la somma ricavata verrà devoluta interamente all’Unicef.

Quest’anno la manifestazione è stata caratterizzata da un momento di grande emozione quando, a chiusura della giornata, è arrivata in campo una rappresentanza delle atlete che hanno militato nella Pallacanestro Loano in questi 30 anni. Le ex giocatrici hanno festeggiato la presidente Paola Gioncada, che, assieme al marito Giacomo Picasso, ha sempre sapientemente guidato la società.

A siglare l’ufficialità del momento, in rappresentanza del Comune, l’assessore Remo Zaccaria ha donato una targa alla Presidente.

I numerosi messaggi, inviati dalle giocatrici impossibilitate ad essere a Loano per l’occasione, si riassumono in queste parole: ”Grazie Paola! Vogliamo ringraziarti per il bellissimo progetto che hai portato avanti in questi 30 anni di Pallacanestro Loano. Hai investito tempo, trasmesso tanto entusiasmo a tutti per diffondere questo bellissimo sport, aiutando diverse generazioni a crescere con valori semplici e genuini… continua così!”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium