/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 29 ottobre 2019, 07:30

Escursionista savonese si rompe una caviglia tra Prato Nevoso e Artesina: soccorso

Una squadra di tecnici del soccorso alpino lo ha raggiunto nei pressi di case Bergamini

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Alle 11,30 di ieri, lunedì 28 ottobre, la centrale operativa del 118 ha allertato la stazione di Mondovì del soccorso alpino e speleologico piemontese: un escursionista 69 enne, M.G. residente in provincia di Savona, si era infortunato tra Prato Nevoso ed Artesina percorrendo un sentiero escursionistico.

Una squadra di tecnici lo ha raggiunto nei pressi di case Bergamini e constatato che aveva riportato la frattura di una caviglia, ha quindi provveduto ad immobilizzare l’arto ed a condurlo a valle in barella, dove è stato affidato alla famiglia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium