/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 29 ottobre 2019, 17:20

Fondi per non autosufficienza bloccati da Governo, Ardenti (Lega): "Una vergogna, in Regione approvato l'ordine del giorno per sbloccare le risorse"

Regione Liguria si attiva presso il Governo affinché sblocchi la situazione per evitare la perdita di risorse a tutela di un settore così delicato (VIDEO)

Fondi per non autosufficienza bloccati da Governo, Ardenti (Lega): "Una vergogna, in Regione approvato l'ordine del giorno per sbloccare le risorse"

Fondi bloccati dal Governo Pd-M5S per il Piano nazionale per la non autosufficienza e Dopo di Noi. Una vergogna”. Oggi l’Assemblea legislativa della Liguria ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal vice capogruppo Paolo Ardenti (Lega) che impegna Regione Liguria ad attivarsi presso il Governo affinché sblocchi la situazione per evitare la perdita di risorse a tutela di un settore così delicato.

Giovedì scorso - ha aggiunto Ardenti - si è riunita la Conferenza delle Regioni, ma all’ordine del giorno non stata inserita la pratica per approvazione del primo Piano nazionale sulle non autosufficienze e sul riparto del fondo connesso, anche se non esiste alcun problema tra le Regioni e il riparto delle risorse è condiviso e consolidato. Tuttavia, fino all’acquisizione dell’atto di concerto del Ministero dell’Economia e delle Finanze non sarà possibile iscrivere all’ordine del giorno il provvedimento. Considerato che tale ritardo comporta per le Regioni un serio problema per l’assegnazione dei contributi dell’anno in corso alle famiglie, ho voluto presentare questo documento per far sì che i fondi vengano sbloccati al più presto”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium