/ Politica

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 29 ottobre 2019, 14:20

Il PCI: "Personale addetto a pulizia treni liguri non percepisce lo stipendio da settembre"

La denuncia del Partito Comunista: "Non pagati e impossibilitati a manifestare in quanto vincolati alla legge sui servizi minimi"

Il PCI: "Personale addetto a pulizia treni liguri non percepisce lo stipendio da settembre"

"Il Partito Comunista Italiano denuncia con forza quanto sta accadendo, in Liguria, ai lavoratori addetti alle pulizie dei treni che non percepiscono lo stipendio da Settembre e sono costretti a lavorare perché vincolati dalla Commissione di garanzia sugli scioperi! Non è infatti consentito loro scioperare in tempi brevi essendo vincolati dalla legge sui servizi minimi".

Questo è quanto affermano, in una nota odierna, i portavoce liguri del PCI, che proseguono:  "Ciò che il Partito Comunista Italiano aveva già denunciato si sta verificando e, se non si cambia questo sistema, in futuro si verificherà sempre di più a causa di aziende private che si aggiudicano un appalto puntando al ribasso per poi affermare di non riuscire a far fronte neppure a quello".

"Chi paga le conseguenze di questo sistema malato sono i lavoratori e questo è assolutamente inammissibile!", conclude il Pci ligure.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium